LONGPLAY

design by Manzoni e Tapinassi

author

img

Il buon design è un tratto molto italiano.
MANZONI & TAPINASSI

img

Raramente si usa la sobrietà nella progettazione di mobili e tuttavia Longplay ne fa una caratteristica fondamentale: una madia che combina l'uso dello spazio ed il potere di attirare l'attenzione nelle stanze. Giocando su temi più comuni agli anni '50 che non a oggi, Longplay ha a che fare con il collegare gli spazi o il presentarne uno solo. L'uso asimmetrico dell'anta a sinistra conduce ad un sistema di scaffalature aperto e crea una madia in cui i libri e gli oggetti possono essere collocati per essere ammirati o per creare quella connessione tra due stanze, una che porta all'altra inserendosi perfettamente. Il design è evidenziato anche dall'uso di materiali e da forme geometriche forti. I piani in vetro o in marmo contrastano con il legno caldo della struttura, creando una piacevole finitura per una moderna interpretazione dello stile classico degli interni.
img
STRUTTURA: MDF impiallacciato rovere moka o sucupira. Divisori verticali verniciati colore beige (Pantone 7529C). Trafilato in metallo, finiture: marrone micaceo, titanio o ottone.
PIANO: cristallo acidato retro verniciato marrone-grigio o marmo Emperador opaco.
PIEDI: frassino tinto rovere moka o sucupira.
ATTENZIONE: il marmo, per sua natura, presenta porosità e fessurazioni più o meno evidenti, che, durante le fasi di lavorazione, vengono riempite con resine specifiche o inserti dello stesso materiale. In seguito alla fase di lucidatura la superficie può presentare lievi irregolarità e/o micro-fori naturali, che non pregiudicano la solidità del prodotto finito.
Per la corretta manutenzione delle superfici in marmo, si consiglia di pulirle con detergenti neutri, evitando sgrassatori o prodotti corrosivi. L'acido può rovinare la superficie lucida del marmo. Si consiglia, quindi, di evitare il contatto con liquidi e alimenti acidi e di rimuovere immediatamente eventuali sostanze acide venute accidentalmente a contatto con la superficie.

download

PDF