GOLDFINGER

design by Dainelli Studio

author

img

Ispirazioni di un design d'autore tutto italiano.
DAINELLI STUDIO

img

Una sola occhiata a questa poltrona è sufficiente per essere trasportati su di elaborato set cinematografico e poi riportati qui, esattamente nel posto dove Goldfinger dovrebbe essere. Un oggetto di arredamento in grado di esprimere le emozioni di chi apprezza ciò che il design può suscitare. Goldfinger è una poltrona versatile con caratteristiche classiche. Il sedile ampio e lo schienale alto danno un grande comfort. Sul retro è presente una bella zip funzionale e la finitura è arricchita dal bordino a contrasto o tono su tono. Il risultato è una poltrona aggraziata ma decisa, morbida ma imponente.
imgimgimg
STRUTTURA: legno.
IMBOTTITURA FUSTO: poliuretano indeformabile di varie densità (35soft + F30 + 75SR) rivestito con Tomana 230 gr. e con Dacron 300 gr.
IMBOTTITURA SEDUTA: tessuto esterno 100% cotone. Poliuretano D35soft e molleggio interno con molle in metallo (h. 10cm.); rivestimento con Dacron 400gr. e Tomana 230gr.
IMBOTTITURA POGGIARENI: tessuto esterno in Gabardina 21/32 bianco, riempitura 50% di piuma d'oca vergine bianca e 50% di "pirulino" di memory foam.
PIANO DI MOLLEGGIO: molle h. 10 cm.
ALTEZZA SEDUTA: 43 cm
ALTEZZA BRACCIOLO: 57 cm
PIEDI: lamiera di metallo, finiture: marrone micaceo, titanio o ottone, h.15 cm.
CERNIERA: metallo multicolor colore ottone e nichel.
BORDINO: può essere realizzato in tessuto, in pelle o in gros-grain (campionario cerniere) nei colori: bianco (100), crema (101), senape (102), beige (103), verde (104), marrone (105), testa di moro (106),bordeaux (107), viola (108), grigio chiaro (109), grigio scuro (110), sabbia (111), grigio oliva (112), grigio ardesia (113), grigio azzurro (114) e acqua marina (115).
ATTENZIONE: Se viene usata la Pelle Leonardo o la Pelle B 3155-3156-3157-3158 il rivestimento non è lavabile né in acqua né a secco. Per le altre pelli del campionario Arketipo è possibile effettuare il lavaggio a secco presso lavanderie specializzate. Se vengono abbinati due tessuti con manutenzione diversa vanno seguite le norme più restrittive.

download

PDF