1. Creiamo oggetti unici e originali

Creiamo oggetti unici e originali.

La nostra storia gioca ancora oggi un ruolo imprescindibile nel determinare la nostra filosofia operativa. Basta pensare al nostro logo: un carattere in stile anni ‘70 che si è evoluto parallelamente al nostro percorso, e ha saputo cogliere − se non addirittura anticipare − le tendenze del nuovo millennio.
L’aggiunta della parola Firenze sottolinea ancora una volta il forte legame con il nostro territorio. Sempre fedeli e riconoscenti alle nostre radici in questa parte di Italia, fonte di ispirazione delle collezioni a venire.

La parola Arketipo deriva dal greco antico ἀρχή (arkhē) − che significa “principio”, “origine” −, e τύπος (tỳpos), ossia “esemplare”, “modello”. Un nome così evocativo ed ambizioso esprime perfettamente la nostra missione: trasformare le idee in oggetti unici e originali.
E sempre dal nostro nome, si evidenzia anche il valore che attribuiamo all’unicità. Non produciamo arredi in serie, omologati e uguali a se stessi: creiamo solo pezzi unici!

“Senza la voglia di sperimentare, fare domande e provare nuove cose saremmo sicuramente statici, ripetitivi e… moribondi”

– Anthony Bourdain –

I nostri collaboratori, impiegati ed artigiani hanno infatti sperimentato cose nuove, in linea con la nostra filosofia secondo cui è l’esperienza a creare il prodotto, non la scienza. Attraverso i tentativi più o meno riusciti abbiamo imparato, attraverso l’esperienza siamo cresciuti, attraverso il coraggio abbiamo creato dei ricordi.